Lettori fissi

martedì 24 agosto 2010

La magia di Murakami


Quando arrivo all'ultima parola di un libro di Murakami Haruki, il pensiero è sempre lo stesso "Questo è senza dubbio il più bel libro che abbia mai letto....",          poi ne leggo un altro e sono costretta a correggermi "No no, questo è anche più bello di quello precedente"                                                                                                                       Anche stavolta è successa la stessa cosa; ho appena finito di leggere Norwegian Wood (libro del 1987, scritto tra Mykonos, la Sicilia e Roma) e sono ancora estasiata dalla bellezza di questo racconto, innamorata dei luoghi, dei personaggi e dei dialoghi.                                                                                                                                                 La storia viene narrata da Watanabe Toru, il protagonista, che ripercorre fatti avvenuti 17 anni prima quando frequantava l'università.                                                       Ricorda cosi', l'incontro casuale con Naoko (la fidanzata del suo unico amico morto suicida poco tempo prima),ragazza della quale s'innamorerà e con la uqale avrà un difficile rapporto a causa dei problemi emotivi della stessa.                                                                                                                                La vita sentimentale di Toru già abbastanza complicata, subirà un'ulteriore scossa dopo l'incontro con Midori,ragazza provata da un trascorso difficile ma con una gran voglia di vivere e riscattarsi.                                                                                  Non voglio raccontare nulla di più, perchè un libro come questo và assolutamente letto e amato, perciò correte in libreria e poi ditemi la vostra.

Buona lettura.

3 commenti:

Emanuela ha detto...

bugiarda
non leggi mai , fai finta
li compri per figura ahahahaah

l'onorevole carpa ha detto...

Ahahahha maledetta ahahhahah

Titti ha detto...

questo l'ho letto in italiano appena ho cominciato a studiare l'italiano, quindi ho faticato a leggere con dizionario... per cui me ne ricordo molto bene...