Lettori fissi

mercoledì 27 aprile 2011

Notte horror......................


Amo il lunedi', solitamente non lavoro , quindi posso trasformarlo in un giorno speciale, dedicandolo completamente a mio fratello :D Ci piace fare delle belle passeggiate,accompagnate da lunghissime chiaccherate, tuttavia la sera, si trasforma per noi in una terribile Notte horror....... Siamo entrambi appassionati di cinema, mio fratello in particolare di horror, perciò questo periodo, abbiamo deciso di dedicarlo all horror (neanche a dirlo) nipponico . Ieri, è stata la notte di Akanbo Shojo (Tamami : The baby's curse), si tratta di un abbastanza recente, del 2008, diretto da Yudai Yamaguchi e tratto dall' omonimo racconto di Kazuo Umezu ( il quale m'hanno detto, essere geniale autore di racconto horror). Siamo nel 1960, Yoko la protagonista, è una quindicenne che ha trascorso la sua vita in un orfanotrofio; la sua vita, peò stà per cambiare, infatti scopre che i suoi genitori sono vivi, che non hanno mai smesso di cercarla e ben presto potranno ricongiungersi. La gioia della ragazza, però durerà ben poco, all'arrivo nella sua nuova casa, si accorgerà che la stessa, è avvolta da un aura malefica, che la mamma è completamente fuori di testa, la governante non gradisce la sua presenza e che una bambina-mostro si aggira per la magione!!!!! L'unico che pare davvero felice d'averla ritrovata è il padre, che però è a conoscenza dell'oscuro segreto......... Se una sera, avete voglia di brividi e risate( ci sono anche quelle), godetevi questo film.

5 commenti:

Donkuri ha detto...

mi attira questo film,vedo di scaricarlo :D

Nega Fink-Nottle ha detto...

Interessante spunto per una serata "tranquilla" :D

Micaela (Nega)

MaRcK ha detto...

Ahahahah sicuramente meglio di quello che abbiamo visto 2 settimane fà...ahahah

Emanuela ha detto...

e io dimenticata ...poverina :(

l'onorevole carpa ha detto...

Donkuri: Alla fine l'hai visto??
Nega: Ahhahah una serata molto "tranquilla"
Marck e Emanuela: Il lunedi' è la notte degli horror, ormai lo sapete e non avete scuse :D