Lettori fissi

venerdì 20 luglio 2012

Brividi d'estare..........

Qualche giorno fà, sono andata in biblioteca per cercare 
qualche libro da leggere sotto l ombrellone.
Cercavo qualcosa di non troppo impegnativo e spensierato
e mi sono imbattuta in Ring(che tanto spensierato non è........).
Immagino che i più, abbiano visto il film, che io ho adorato;
parlo della versione nippo, perchè quella a stelle e strisce, 
non m'ha convinta pienamente.
Il libro scritto da Koji Suzuki, autore anche del romanzo Dark Water,
esce in patria nel 1991 e diventa subito un libro culto ;
seguono altri 3 romanzi della serie, 4 film ed una serie tv.
Se cercate una lettura tranquilla e spensierata, ovviamente questo
non è il libro adatto; riesce a creare continua tensione e 
batticuore.....nonostante conoscessi la storia perfettamente.
Come quasi sempre accade i libri superano di gran lunga 
la versione cinematografica.
Il protagonista del racconto, è Asakawa Kuzuyuki, un giornalista
che si trova davanti alla morte improvvisa ed inspiegabile di quattro
giovani ragazzi.
Alla ricerca della motivazione di una morte tanto misteriosa, s'imbatte
in una vhs che potrebbe nascondere ed essere la ragione stessa degli strani avvenimenti.
L ho letto in due giorni, m'ha tenuta incollata, è adrenalina pura,
consigliato se avete voglia di provare qualche brivido
in queste torride giornate estive.

10 commenti:

Valentina Lazzaro ha detto...

sisi... quella volta che ho guardato io the ring ho dormito una settimana con la televisione girata in camera ahahah

Nyu ha detto...

Io me la sono fatta sotto quando ho visto il film jappo (ne ho visto solo uno)... ho un discreto terrore dei fantasmi e robette paranormali.. credo che passerò.. ^^''

AnnMeri ha detto...

Anch'io passo...non amo questo genere letterario...^^'
brrrr, pauraaaaaa

お菓子 Okashi Lau ha detto...

interessante *_*

Dysnaenia ha detto...

Io ho letto i primi due libri e la trama è abbastanza diversa dal film.. Anche se devo dire che in alcune parti non mi hanno convinta molto ^^

Anna.lafatina ha detto...

Evito sempre certi tipi di film... figuriamoci i libri che ti coinvolgono ancora di più...
Briiivido...

l'onorevole carpa ha detto...

Ahahaha vedo che non sono l'unica paurosona :D

Donkuri ha detto...

Io ho visto solamente i film,sia americano che giapponese, mentre mio marito ha letto anche il libro e gli e' piaciuto molto!

Sachiko Koda ha detto...

Ciao! Io nemmeno amo molto il genere horror, paranormale o cose simili, mi mette una fifa addosso!!
ps. Ho dato una sbirciatina qua e là al tuo blog, è molto carino! Forse anche perché parla di un argomento anche a me molto caro, il Japan!
A presto!

Titti ha detto...

Non sapevo che ci sia il libro... se tu dici così, sarà interessante... l'horror non è del mio genere...