Lettori fissi

venerdì 11 marzo 2011

Un minuto di silenzio

In momenti come questo, le parole non servono, vorrei solo esprimere il mio affetto e rispetto per un paese che in questo momento, stà vivendo una situazione terribilmente drammatica. Spero che le cose possano tornare presto alla normalità e che il numero delle vittime si arresti.

6 commenti:

Anna lafatina ha detto...

Hai avuto notizie di Kotaro? Sono preoccupata...

Donkuri ha detto...

nn ci sn parole T_T

Anonimo ha detto...

Salve, sono un giornalista di un programma tv e stiamo cercando un blogger dal Giappone che possa aggiornarci via web cam su questo dramma. Se avete informazioni a riguardo scrivetemi a marzia.vellucci@tiscali.it grazie. marzia

LunaShinigami ha detto...

speriamo che l'emergenza passi presto e che il giappone si rialzi T^T

Emanuela ha detto...

sono triste :(

Titti ha detto...

grazie davvero...
i vostri pensieri ci incoraggiano molto...