Lettori fissi

lunedì 8 agosto 2011

Per non dimenticare

Sarebbe bello se gli anniversari, riportassero alla mente solo lieti eventi,
purtroppo però, non è cosi'.
Qualche giorno fà infatti, correva l'anniversario del bombardamento atomico
di Hiroshima, probabilmente una delle pagine più tristi della storia dell'umanità.
Un evento da ricordare , affinchè l'uomo non si macchi mai più di un orrore cosi' grande.
Nel ricordare e onorare le povere vittime di quella strage, vi vorrei consigliare questi due libri.
Il grande sole di Hiroshima di Karl Bruckner.
Il libro racconta di Sadako, una bimba sopravvissuta all'esplosione di Hiroshima.
Sono passati dieci anni dallo scoppio della bomba, e Sadako e la sua famiglia,
cercano di tornare ad una vita normale, in un Giappone che faticosamente
risorge dalle sue ceneri.
Nonostante la bambina non abbia riportate ferite in seguito all esplosione,
le radiazione, le sono entrate dentro ed un giorno durante una gara scolastica la bambina
si sente male............
Il secondo libro è

La bambina alla finestra di Tetsuko Kuroyanagi.
La protagonista ancora una volta è una bambina di nome Totto,  fantasiosa
e dalla grande curiosità.
La cui vita  viene stravolta dall'arrivo della guerra e dei suoi orrori. 
Questo libro, pubblicato in Italia solo pochissimi anni fà in , gode di grandissima
fama in Giappone diventando a pochi mesi della sua pubblicazione(1981) un best sellers.
Amo moltissimo questi due libri, e se avessi dei nipotini in età scolare li regalerei volentieri,
raccontano in maniere più delicata quanto è accaduto quell'orribile giorno
che ha sconvolto la storia.







2 commenti:

Donkuri ha detto...

due libri sicuramente commoventi!

AnnMeri ha detto...

Da leggere sicuramente!