Lettori fissi

mercoledì 17 ottobre 2012

Akihabara nel cuore.

Dopo il mio ultimo viaggio in Giappone,Akihabara 
o Akiba come dicono i Giappy, è probabilmente
 diventato il mio quartiere preferito a Tokyo.
Famoso come città dell'elettronica e centro Otaku di tutto
il Giappone per le centinaia di negozi dedicati all'elettronica,
agli anime e manga e per i tanto discussi Maid Cafè.
Abbiamo scelto una domenica mattina per visitarlo,
coscienti del fatto che avremo trovato una marea di
gente a spasso.

Akiba ci ha dato il benvenuto con dei cartelloni di ringraziamento
che mi hanno stretto il cuore perchè in quel giorno, era trascorso 
un anno preciso dal tragico 11 marzo 2011.
Al banchetto informazioni, una kawaissima impiegata,

ci ha fornito la cartina del quartiere ed una tessera sconti,
aveva capito le cattive intenzioni ahahahah
Con la card in mano eccoci pronti a girare ogni singolo negozio
alla ricerca di sailor moon e Ai Yazawa goods.
Incominciamo il nostro giro di shopping............
C'è cosi' tanto da vedere che è pure difficile capire da

dove iniziare
Io inizio cosi' il mio shopping...............

e faccio una foto con un temibile amico
Ho passato una giornata bellissima, ed ho acquistato delle cose
carinissime a prezzi davvero low cost.
Le cose migliore le ho trovate da Mandarake nel reparto
dell usato, gli oggetti ancora etichettati, non avrei potuto
immaginare si trattasse di usato se non me l avessero detto.
Akiba è nel mio cuore e non vedo l'ora di poterci tornare,
Mata ne.

5 commenti:

AnnMeri ha detto...

Oddio voglio andarci assolutamente!!!!

Nyu Sumeragi ha detto...

Fantasticoooo! Usato.. *Q*
..ma cosa hai comprato?

l'onorevole carpa ha detto...

Nel prossimo post, cercherò di mettere le foto degli acquisti :D

Piperita Patty ha detto...

Wow che figata! Quanti ricordi! Ad Akihabara peraltro ho mangiato uno dei migliori chirashi della mia vita ad un prezzo ridicolo.

Marzia1992 ha detto...

Notizie della Yaza?